Favelas

Ci sono cose che nascono senza una ragione precisa e, ogni tanto, in mezzo alle lamiere e ai cartoni nascono i fiori.

Favelas si chiama così perché qui trovate delle cose che non sono necessariamente al centro del nostro lavoro; sono piuttosto la periferia. Sono cose che ci piacciono, che ci incuriosiscono, che ci sono passate per la mente, che abbiamo raccolto come fiori spuntati per caso e che abbiamo messo da parte.

Favelas è uno scaffale, una bacheca, è il ripostiglio di FAV.

E non è detto che, tra tutte le scope, non troviate qualcosa che piace anche a voi.

 

There are things that come up without a specific reason, and sometimes flowers grow in the midst of metal and heavy cardboard sheets. Favelas name is because here you’ll find not necessarily the core center of our job. It rather is the boundaries, the outskirts of it. You’ll find the things we like, that trigger our curiosity, that pass through our minds.

Favelas is the bookshelf at the far end of the corridor, it’s FAV’s lumber room.

And, among the many brooms and mops, you might even find something you like.

fav favole.

Giudice: Imputato, alzatevi! Come vi chiamate? Imputato: Rossi Alberto, nipote di Rossi Pio. Giudice: Conosco il signor Rossi Pio: ottima persona sotto tutti i punti di vista. Di che cosa siete accusato? Imputato: Per l'appunto, signor giudice, l'imputato è accusato di aver offeso gravemente suo zio. Si figuri...

fav copywriting is taught.

La leggenda David Abbott (foto) scriveva campagna radio anche quando era chairman e direttore creativo della più grande agenzia del paese. E questo è tutto quello che dovete sapere sull'importanza del copy. Potete smettere di leggere subito. Paul Burke, an award-winning copywriter and novelist who has...

fav ivan.

La città di Teramo si prepara a festeggiare il suo illustre cittadino Ivan Graziani, nato il 6 ottobre del 1945, con l’edizione del Premio Pigro per band emergenti e un concerto-ricordo in Piazza Martiri della Libertà, per omaggiare il cantautore e rocker d’avanguardia del panorama...

fav fabbrica.

Manifesti del museo Piaggio di Pontedera. Per evitare le troppe pause sigaretta, fumare allora si poteva solo restando al proprio posto di lavoro. Provate a farlo oggi. http://www.museopiaggio.it/                              ...

fav poesia 2.0

Creare o scrivere - sostiene Roberto Cotroneo nella sua rubrica Blowin' In The Web su Sette del Corriere - è prima di ogni cosa darsi del tempo. E non ha niente a che vedere con la temporaneità o la condivisione. Al Festival della Letteratura Breve di Tuscania...

fav caldo.

Bruno Martino cantava "Odio l'estate". Poi, dopo l'interpretazione ironica e dissacrante di un altro grande jazzista italiano, Lelio Luttazzi, che la trasformò in "Odio le statue", il titolo venne cambiato in "Estate". Col tempo la canzone è entrata a far parte del repertorio di numerosi interpreti. Tra le cover, indimenticabile l'interpretazione...